News

Al via il nuovo impianto ITR per il trattamento del barattolame da RSU con diverse frazioni di impurità

Nord Europa: Terminati i lavori di installazione e collaudo dell’impianto ITR per il trattamento del barattolame da RSU con diverse frazioni di impurità. 

L’impianto in questione si pone a completamento di una piattaforma per la selezione del multimateriale da rifiuto solido urbano: la frazione metallica viene pertanto pulita e raffinata al meglio, privandola di impurità quali plastiche, materiale inerte e altro.

L’impianto di macinazione con il mulino a martelli ITR HMM 100, adeguatamente configurato per processare questo tipo di rifiuto, prepara al meglio il materiale per le successive fasi di separazione: la prima di tipo magnetica, attraverso il separatore magnetico a tamburo installato nello stesso impianto mobile; la seconda di tipo densimetrica ad aria tramite il separatore ITR SZZ.

Un altro importante tassello si aggiunge all’esperienza di ITR, grazie alla scelta di un prodotto configurabile a seconda delle esigenze del cliente.

 

Componenti principali dell’impianto:
- Impianto di macinazione con mulino a martelli MOBILE mod. ITR HMM 100, completo di separatore magnetico a tamburo.
- Separatore densimetrico ad aria ITR SZZ 

Capacità dell’impianto:
fino a 6-8 ton/h in ingresso

Materiale input/output:
Input: barattolame da RSU
Output: proler di ferro ad alta densità, privo di impurità