Compila il form per metterti in contatto con noi

    Compila il form per richiedere la consulenza di un esperto

      ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

        Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle novità ITR Recycling Technologies

        Compila il form per scaricare il file che hai richiesto.

          Separatore Aeraulico

          Obiettivo puntato sulla funzionalità evoluta e vantaggiosa dei nuovi separatori aeraulici AIR

          Opzionale

          21/01/2021

          Obiettivo puntato sulla funzionalità evoluta e vantaggiosa dei nuovi separatori aeraulici AIR

          La separazione è un processo decisivo nel trattamento dei rifiuti urbani e industriali. Per gestirlo in modo evoluto ed efficace ITR introduce sul mercato i nuovi separatori aeraulici AIR. Due i modelli, entrambi molto versatili, AIR e AIR P.

          Il primo agisce valorizzando e separando le frazioni leggere in maggioranza da quelle pesanti (pietre, metalli, vetro ecc) di rifiuti pretriturati o vagliati consistenti in mutimateriale plastico, ovvero film nylon, carta, cavi, spugna e quant’altro. Il secondo garantisce la perfetta separazione delle frazioni pesanti in maggioranza da quelle leggere di rifiuti pretriturati o vagliati quali pietre, vetro, metalli, plastiche pesanti e altro ancora. L’elevata qualità del processo di separazione offerta da AIR e AIR P è garantita da una gestione dei flussi d’aria tecnologicamente avanzata, nella quale interpreta un ruolo di primo piano la speciale conformazione dei deflettori. A monte, ovviamente, l’esperienza di OMAR Air Filtration Systems, che da oltre quarant’anni realizza impianti per aspirare, filtrare e abbattere gli inquinanti.

          Entrambi i sistemi sono ampiamente regolabili (flussi d’aria, deflettori, velocità del nastro, altezza, avvicinamento) e dotati di un dispositivo di controllo di processo, che evita costose manutenzioni ed elimina i fermi macchina delle linee di macinazione a vantaggio della produttività. In particolare, i separatori aeraulici della serie AIR L, caratterizzati da un design molto compatto, sono integrabili in impianti già esistenti, tra il trituratore primario e quello secondario (macinatore veloce). Possono inoltre essere equipaggiati con un sistema a circuito chiuso per la filtrazione e l’abbattimento delle polveri.

          Vuoi saperne di più sui nuovi separatori aeraulici AIR?  Clicca qui

          ISCRIVITI ALLA NOSTRA
          NEWSLETTER
          biofiltri_1
          SISTEMI DI ASPIRAZIONE
          PER IMPIANTI
          TRATTAMENTO RIFIUTI
          '